Anoia | Feste Patronali

Anoia

Calabria, Reggio Calabria (RC), Tags: ,

SANTO PATRONO

San Nicola di Bari

DATA DELLA FESTA PATRONALE

6 dicembre

DESCRIZIONE DELLA FESTA PATRONALE

Anoia possiede due parrocchie: San Sebastiano ad Anoia Superiore e San Nicola Vescovo ad Anoia Inferiore.

Sono numerose le ricorrenze religiose che si svolgono nella cittadina. Grandiosi festeggiamenti sono riservati a San Sebastiano. E’ tradizione che nel pomeriggio del 19 gennaio la popolazione si reca in un querceto di proprietà della parrocchia per scegliere una pianta di quercia che, dopo essere stata tagliata da gente esperta, viene trasportata a braccia e con vari mezzi, accompagnati dal suono della zampogna, fino allo spiazzo davanti alla chiesa di San Sebastiano. Al crepuscolo viene acceso un grande falò, alimentato con costanza dai fedeli. Il 20, ricorrenza religioso, dopo la celebrazione della S. Messa serale i fedeli partecipano con devozione al bacio della reliquia. La sera dello stesso giorno, tutta la popolazione con balli, canti, e arrostendo patate e consumando un buon vino locale (piccole botti vengono riservate per l’occasione) passa la notte attorno al tradizionale Luminario fino a quando si esaurisce l’ultima fiammella. Altri festeggiamenti in onore di San Sebastiano sono fissati annualmente la prima domenica di luglio quando la statua del Santo viene portata in processione per le vie del paese.

Ad Anoia Superiore si svolgono anche festeggiamenti solenni in ono dell’Assunta il 15 agosto. La festa è preceduta dalla quindicina che ha inizio il 31 luglio. Festeggiamenti in onore di San Rocco la prima domenica di settembre.

Ad Anoia Inferiore nella chiesa parrocchiale è custodita la statua lignea di Maria SS. del Monte Carmelo, festeggiata con processione solenne la seconda domenica di agosto.

I festeggiamenti iniziano il sabato precedente con la tradizionale processione, fino a Piazza Buda dove viene pronunciato un panegirico in onore della vergine. Nel pomeriggio della domenica, sul sagrato della Chiesa prima della processione si svolge l’incanto tra schietti e maritati per stabilire chi porterà la statua a spalla per le vie del paese. Vince la rappresentativa chi offre la somma maggiore di denaro che verrà utilizzato per le spese della festa.

L’8 dicembre si svolgono festeggiamenti in onore di San Nicola, Patrono di Anoia, e dell’Immacolata con la processione lungo le vie di Anoia. Il 19 marzo si svolgono festeggiamenti in onore di San Giuseppe e nella serata la Sagra della zeppola giunta ormai alla XV edizione.

  • Anoia

    San Nicola di Bari