Careri | Feste Patronali

Careri

Calabria, Reggio Calabria (RC), Tags: ,

FESTA PATRONALE

Sant’Antonio

DATA DELLA FESTA PATRONALE

12-13 giugno

DESCRIZIONE DELLA FESTA PATRONALE

Il comune di Careri è composto dal centro e da due frazioni: Natile Nuovo e Natile Vecchio.

A Careri nel corso dell’anno si svolgone diverse feste, quella principale è quella in onore di S. Antonio, che si svolge il 12-13 giugno seguita dalla festa di S. Vito che si celebra la domenica successva al 15 giugno.

Per queste feste rinomate e conosciute, si svolgeva una fiera di bestiame di 5-6 giorni che richiamava titti i “rigattieri” di bestiame di tutto il Meridione.

I festeggiamenti hanno inizio 9 giorni prima della data della festa con la “Novena”. Nei giorni di festa i “tamburinari”rallegrano con le sonate tipiche le vie del paese.

Il giorno della festa alle prime luci dell’alba, i cittadini vengono svegliati a colpi di mortaio, detti “colpi scuri”.

Nel pomeriggio c’è la processione: il Santo viene portato a spalla dai giovani del paese accompagnato dalla banda musicale e da tutti i fedeli, al rientro della processione, nella piazzetta antistante la Chiesa, il Santo viene circondato da fiaccole e fatto girare su se stesso prima di entrare in Chiesa, “girata di S. Vito”. Svolte le funzioni religiose, il paese si prepara allo spettacolo di intrattenimento serale, dove avviene la “ballata del cavalluccio” che consiste in uno spettacolo pirotecnico.

La conclusione dei festeggiamenti avviene dopo lo spettacolo musicale, banda e orchestra, che vengono pagate dal Comitato Feste del comune con il contributo dei cittadini.

Con le stesse modalità vengono svolte le festività di San Rocco, della Madonna delle Grazie,  dei SS. Pietro e Paolo, della Madonna della Montagna e della Madonna del Soccorso a Natile vecchio, di Sant’ Antonio di Padova a Natile Nuovo.