Librizzi | Feste Patronali

Librizzi

Messina (ME), Sicilia, Tags:

COMUNE

Librizzi

PROVINCIA

Messina

REGIONE

Sicilia

SANTO PATRONO

Madonna della Catena

DATA DELLA FESTA PATRONALE

Prima domenica dopo ferragosto

DESCRIZIONE DELLA FESTA PATRONALE

Il simulacro di San Michele Arcangelo, insieme a quello della Madonna della Catena, viene portato in processione per le vie del paese, accompagnato dalla banda musicale e dal suono della cornamusa.

CURIOSITÀ

LA STATUA MARMOREA DELLA MADONNA DELLA CATENA CHE SI VENERA IN LIBRIZZI E’ STATA REALIZZATA DA ANTONELLO GAGINI ED E’ ARRIVATA A LIBRIZZI NEL 1540. SI NARRA CHE LA STATUA, GIUNTA NEL VICINI CENTRO ABITATO DI PATTI VIA MARE, PROSEGUI’ IL SUO CAMMINO VERSO LIBRIZZI SU UN CARRO TRAINATO DA BUOI. LA LEGGENDA VUOLE CHE, GIUNTA ALLE PORTE DEL PAESE, PRECISAMENTE IN LOCALITA’ MAISALE, DIVENNE TANTO PESANTE DA NON POTER ESSERE PIU’ TRASPORTATA. SOLO L’UMILE “CIARAMEDDA” (CORNAMUSA) EBBE IL POTERE DI FAR RIPRENDERE IL CAMMINO E DA ALLORA IL SUO SUONO SI LEVA DURANTE OGNI PROCESSIONE DELLA MADONNA DELLA CATENA DI LIBRIZZI.

IN UN DOCUMENTO DELLA CURIA, SI RACCONTA DI UN FATTO PRODIGIOSO ACCADUTO DURANTE LA PROCESSIONE DEL 16 AGOSTO 1573. UNA BIMBA, DI NOME BITTUZZA, RIMASTA PARALIZZATA AD UN BRACCIO, FU POSTA SUL FERCOLO DELLA MADONNA USCITA IN PROCESSIONE, E LI’ SI ADDORMENTO’ E RIMASE FINO ALLA FINE DEL RITO. AL RISVEGLIO, LA BIMBA SI SCOPRI’ GUARITA.