Sarezzo | Feste Patronali

Sarezzo

Brescia (BS), Lombardia, Tags: ,

SANTO PATRONO

SS. Faustino e Giovita

DATA DELLA FESTA PATRONALE

Generalmente la terza domenica di febbraio o comunque la domenica successiva al 15 febbraio

DESCRIZIONE DELLA FESTA PATRONALE

La festa inizia il venerdì pomeriggio e continua nelle giornate di sabato – domenica e lunedì, con la presenza di circa 200 bancarelle e 40 attrazioni dello spettacolo viaggiante.
Quella di S. Faustino è la più importante sagra popolare della Valtrompia. È anche quella che richiama un maggior numero di persone dal resto della valle, dalla città e dall’hinterland, che si accalcano per le vie del paese per non perdere l’occasione di curiosare tra le novità esposte sulle bancarelle.
La tradizione della fiera di S. Faustino si perde nella notte dei tempi; infatti già nel Medioevo si celebrava in Valle Trompia la festa in onore dei due martiri Faustino e Giovita il 15 febbraio, nell’anniversario del loro martirio.

CURIOSITA’ SULLA FESTA PATRONALE

“Giornata del fanciullo”: il martedì le attrazioni dello spettacolo viaggiante offrono gratuitamente ai bambini/ragazzi del Comune di Sarezzo l’utilizzo delle attrazioni.
L’Amministrazione Comunale si impegna da anni anche nell’organizzare manifestazioni culturali legate alla fiera: propone infatti anche quest’anno un ricco cartellone di iniziative con “Il Resto è Fiera”, che si svolgeranno durante tutto il mese di febbraio e fino a fine aprile. Sul sito del Comune di Sarezzo www.comune.sarezzo.bs.it tutto il calendario della manifestazione.
Da segnalare in particolare a Palazzo Avogadro, da sabato 18 a lunedì 20, il “Premio di Pittura Comune di Sarezzo”, giunto ormai alla 21° edizione e che richiama artisti da tutta Italia.