Troia | Feste Patronali

Troia

Foggia (FG), Puglia, Tags: , , , , , , ,

SANTI PATRONI

SS. Anastasio, Urbano, Secondino, Ponziano ed Eleu

DESCRIZIONE DELL’EVENTO

Il 17 luglio a Troia, in occasione della Festa Patronale dedicata ai Santi Urbano, Anastasio, Ponziano, Eleuterio e Secondino, rievocazione storica della “Santa Gesta” che ricorda la traslazione delle reliquie dei Santi Patroni dal Convento di Tibera, in cui si trovavano, a Troia, ad opera di alcuni coraggiosi monaci.
La città di Troia è in festa per i suoi Santi Patroni. I festeggiamenti hanno avuto inizio con l’esposizione, in Cattedrale, delle reliquie e dei busti di S. Eleuterio, S. Ponziano, S. Anastasio, S. Secondino, S. Urbano e S. Anzia (madre di Sant’Eleuterio). L’evento religioso è sottolineato dalla celebrazione delle Sante Messe il 18 e 19 luglio alle ore 7.30, 9.30, 11.00 e 12.00.

PROGRAMMA

il 18 luglio:

  • alle ore 8.00 si aprono i festeggiamenti con sparo dei mortaretti e suono a distesa di tutte le campane della città e giro per le vie prinvipali del Concerto bandistico ‘Città di Troia’;
  • dalle 8.00 alle 12.00 la sezione Avis promuove la raccolta di sangue presso il Poliambulatorio di Piazza Pirro;
  • alle 11.30 esibizione musicale in marcia lungo via Regina Margherita;
  • alle 19.00 la Santa Messa festiva della domenica;
  • alle 20.00 la ‘Santa Gesta di Troia’, rievocazione in costumi d’epoca, realizzati a mano, della traslazione delle reliquie dei Santi (cinque busti e tre urne in argento), trafugate a Tibera il 17 luglio 1105, ad opera di coraggiosi monaci;
  • per concludere, alle 21.40 il Concerto bandistico ‘Città di Troia’, diretto dal maestro Angelo Cacchio, eseguirà in orchestra un programma scelto di musica lirico-sinfonica.

Il 19 luglio:

  • alle ore 9.00, il Concerto bandistico ‘Città di Lecce’ allieterà con il suo repertorio musicale le vie principali della città;
  • alle 18.30, omaggio delle Autorità cittadine e del Comitato al Monumento ai Caduti;
  • alle 19.00 solenne Concelebrazione Eucaristica in Cattedrale, presieduta dal vescovo della Diocesi Lucera-Troia, mons. Domenico Cornacchia, con la partecipazione del reverendissimo Capitolo e dei Sacerdoti della città (la liturgia sarà animata dal Coro polifonico ‘Santi Patroni’ di Troia, diretto dal maestro Francesco Mancini);
  • conclude in serata, alle 21.40, il Concerto bandistico ‘Città di Lecce’, diretto dal maestro Michele Marvulli, che eseguirà in orchestra un programma scelto di musica lirico-sinfonica.

Il 20 luglio:

  • alle 21.30, nell’area ‘camper Service’ (campo fiera), spettacolo musicale con Fausto Leali;
  • i festeggiamenti saranno conclusi con i fuochi pirotecnici della premiata ditta Parente di Torremaggiore lungo via Sant’Antonio.

Per l’occasione le strade della città saranno illuminate dalla Del Grosso di Volturino. Prevista una grande affluenza di emigrati che rientrano per partecipare all’evento, una delle festività più sentite dalla comunità troiana.