Tusa | Feste Patronali

Tusa

Messina (ME), Sicilia, Tags: ,

SANTO PATRONO

Maria SS. Assunta

DATA DELLA FESTA PATRONALE

13-14-15 agosto e la domenica successiva

DESCRIZIONE DELLA FESTA PATRONALE

La devozione dei tusani alla madonna assunta ha origini molto antiche, risalenti al sisma del 1693, da allora alla madonna, patrona della citta’ viene chiesto di difendere tusa dai terremoti.
nei quindici giorni che precedono la festa, molto sentita da tutti e’ la “quindicina”, dove viene recitata e cantata una preghiera di originE molto antica.
i festeggiamenti iniziano il 13 agosto con la processione della madonna morta “dormitio virginis”, portata a spalle dai fedeli per le vie del paese.
giorno 14 agosto viene celebrata, nella madrice di tusa, l’assunzione di maria ss. assunta, rappresentazione dell’accoglienza in cielo della vergine. in tale occasione il simulacro della vergine viene elevato sullo sfondo di un cielo dipinto con angeli in gloria su grandi teli sovrapposti (1600) creando un suggestivo gioco di luci ed ombre. La processione del simulacro della madonna assunta si svolge giorno 15, alla solenne processione partecipa il sindaco con gli organi istituzionali, viene portata oltre al gonfalone del comune una mazza d’argento, sormontata dall’immagine della madonna (1693). il 15 agosto si svolge, prima della processione, la tradizionale cavalcata storica, anticamente durante questa sfilata i contadini per voto offrivano alla madonna doni in natura, oggi invece, lasciano offerte in denaro.

CURIOSITA’ SULLA FESTA PATRONALE

Durante i festeggiamenti di maria ss. assunta a tusa si registra un grande afflusso di turisti attratti dalla grande devozione verso la madonna assunta, ma anche per curiosia’

FESTA DELL’IMMACOLATA

DATA DELLA FESTA DELL’IMMACOLATA

8 dicembre

DESCRIZIONE DELLA FESTA DELL’IMMACOLATA

oltre alla festa patronale, molto sentita e’ la festa in onore dell’immacolata. in questo giorno i tusani escono all’alba e in processione per le vie del paese recitano un antico rosario in dialetto, ringraziando la madonna per aver preservato i tusani dal terremoto.

COMUNE

Tusa

PROVINCIA

Messina

REGIONE

Sicilia

  • Tusa

    Maria SS. Assunta